Susan Hayward – Wikiquote

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Susan Hayward nel 1948

Susan Hayward, pseudonimo di Edythe Marrenner (1917 – 1975), attrice statunitense.

Citazioni su Susan Hayward[modifica]

  • Ebbe a lungo parti di secondo piano e solo nella seconda metà degli anni Quaranta riuscì a imporsi come attrice non soltanto di seducente bellezza, con folti capelli rossi che le incorniciavano il volto dai tratti delicati, ma anche di notevole temperamento, particolarmente adatto a ruoli di donne volitive e indipendenti, spesso destinate a un’esistenza infelice. (Francesco Costa)
  • La leggenda vuole che, allarmate dal suo talento, le primedonne della Paramount (Claudette Colbert, Paulette Goddard e Veronica Lake) complottassero per soffiarle i ruoli da protagonista, lasciandole quelli di antagonista. […] Esasperata, la H. lasciò la Paramount per essere scritturata dal produttore Walter Wanger che in lei vide il tipo di attrice in grado di rappresentare la donna del dopoguerra, autonoma, intraprendente e combattiva. (Francesco Costa)
  • Nel caso di Jennifer Jones, si può ormai dire che le ambizioni erano sproporzionate alla stoffa. […] Oggi le si può senz’altro anteporre Susan Hayward, attrice di indiscutibile temperamento, che ha saputo dar vita a un personaggio di donna moderna, usa a gettarsi nella mischia e a pagar di persona, abbastanza emblematico degli smarrimenti di un periodo di crisi. (Giulio Cattivelli)



Source link

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto